lunedì 2 luglio 2012

MIYAKO


DOVE: Via San Gregorio 33 (MM Centrale, MM Repubblica, MM Porta Venezia), tel. 0229513908

QUANTO: menu pranzo da 9 euro in su

PER: un sushi senza infamia né lode

DA PROVARE: il purè freddo, una vera rarità

Passiamo da mesi di fronte a questo ristorante di sushi, ma non eravamo mai entrati. Vuoi perché da fuori non si vede assolutamente quello che poi ti aspetta, vuoi perché mediamente i menu sono più cari rispetto ad altri sushi della zona, vuoi perché ogni tanto comunque ci piace mangiare con la sana e vecchia forchetta. Sta di fatto che finalmente l'abbiamo provato.

Quando entri ti sembra che un pub irlandese e una trattoria giapponese si siano amabilmente accoppiati, dando origine a uno strano luogo, un po' buio, che si divide tra quadri raffiguranti geishe e il classico bancone di legno, dietro al quale troneggiano tutti i tipi di alcolici esistenti. Il locale era quasi vuoto e questo un po' ci ha fatto titubare. Ma noi siamo persone coraggiose, e per la causa ci siamo immolati ancora una volta. Abbiamo iniziato a guardare i menu disponibili, e abbiamo ordinato. Sushi, Uramaki, salmone alla griglia, e così via. 

Va detto che a differenza degli altri sushi qui attorno il menu riserva una serie di piccole (gradite?) sorprese. Oltre alla portata principale e alla classica quanto sempiterna snobbata zuppa di miso, sui nostri vassoio si presentavano, nell'ordine: un minuscolo piattino di alghe, una porzione di riso saltato con gamberi, un involtino, un piattino contenente un acino d'uva e uno spicchio d'arancia, una scodella di purè freddo. Quest'ultimo ha spaccato la nostra tavolata, nel senso che qualcuno l'ha definito orripilante, qualcuno ottimo. Cosa possiamo dirvi? Vi tocca provarlo. Nel menù è esclusa l'acqua, ma inclusa una tazza di te verde, da consumare durante il pasto, oppure un caffè per il dopo.

Il sushi non era particolarmente gustoso. Gli uramaki risultavano parecchio stopposi per il troppo riso, ancora un poco tiepido. I nigiri non erano male e il salmone era abbastanza buono, anche se non molto abbondante. La cameriera si presentava prontamente ogni qualvolta venisse terminato uno dei tanti piattini. Essendo in quattro con una media di cinque piattini a testa, praticamente, è sempre stata lì. Che possiamo dirvi: per il costo che ha è abbastanza evitabile. Però insomma, se ci capitate, non vi succederà niente di brutto. 

15 commenti:

  1. Ciao Ragazzi,
    attenzione ai ristoranti cinesi che si travestono da giapponesi, il fatto che vi abbiano servito l'involtino ed il riso saltato è chiaro segno di China...
    Ho scoperto solo ora questo blog e mi diverte un sacco, io in pausa resto in ufficio, fortunatamente o sfortunatamente siamo dotati di una saletta adibita a cucina, e quindi si porta da casa la mitica schiscetta!!!
    Un saluto a tutti, Stefania.

    RispondiElimina
  2. Io ci sono stata parecchie volte e la proprietaria non e' cinese ma parla giapponese e dovrebbe essercci ancora il giornalino dell'associazione giapponese. Ho lavorato 7 anni con i giapponesi e la lingua la riconosco. Cumunque ora vado al sushi shop di via tirati 15 euro menu' pranzo ottimo e pulito.

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti, ci sono stata alcune volte di sera e abbiamo sempre mangiato bene, a pranzo non saprei.
    Amici assidui frequentatori che parlano giapponese mi dicono che anche i cuochi siano tutti giapponesi, oltre la proprietaria.
    Buona giornata :)
    Michela

    RispondiElimina
  4. Buongiorno! Non condivido la vostra opinione, sono giapponesi, cortesissimi, con un buon rapporto qualità prezzo. In zona per me è sicuramente il miglior giapponese. Prezzi leggermente sopra la media dei dintorni.

    RispondiElimina
  5. Ciao Anonimo.
    Come in ogni sito di recensioni, questa è un'opinione, pertanto, confutabilissima. Confermiamo la giapponesità del locale. E ti ringraziamo per la tua opinione. Riguardo la cortesia non c'è proprio niente da dire, sono cortesissimi. Solo, ci sono piaciuti meno di altri!

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti,
    sono stato in questo ristorante giapponese molte volte e devo dire che si mangia molto bene, il pesce è veramente buono! Inoltre il menu "all you can eat" ti permette di mangiare delle cose buonissime in quantità industriali ad un prezzo veramente modico (di solito io e i miei amici riusciamo a stare intorno a 30/35 Eur con i 100 senza "menu all you can eat" ;-) )
    Confermo anche io che la proprietaria e un cameriere sono giapponesi (un mio amico ci ha parlato in giappo :-D)

    Ciao ciao ENx

    RispondiElimina
  7. A mezzogiorno per pietanze cucinate (io di solito prendo yaki udon) impiegano un eternita' (siamo sopra la mezz'ora mediamente). La qualita' e' discreta. Il prezzo onesto.

    RispondiElimina
  8. Ciao ragazzi,ho letto del vostro blog sul corriere.it, solferino 28 e ho voluto conoscervi... Complimenti per questa iniziativa, simpaticissima e soprattutto utile (almeno per chi vive a Milano). Quello che mi ha colpito sono i prezzi ai quali potete fare pasti completi! Vivo a Bruxelles, dove con 8 euro non ti prendi neanche un antipasto, e sto parlando di locali dove si va in pausa pranzo! Se vuoi risparmiare vai da Exki e con 10 euro ti becchi una zuppa e magari una focaccetta striminzita...
    Forse sto cominciando a sentire la mancanza dell'Italia?!?!
    ciao a tutti!
    Sab

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutti.

    Ho fatto anni fa una apposita ricerca in Milano per trovare un ristorante giapponese NON CINESE.
    Con immenso gaudio mio e dei miei amici ho trovato questo posto.
    Mio fratello parla giapponese e dialoga con i padroni che sono rimasti piacevolmente contenti.
    Andiamo da anni e ci soddisfiamo nel vero senso della parola!!
    I camerieri non diventati ora cinesi.. Ma il cuoco no.

    Assolutamente positivo.

    Ciao ciao, Dave

    RispondiElimina
  10. Sono stato al Miyako varie volte e mi sono sempre trovato benissimo. Per chi vuole strafare, l'all you can eat è davvero conveniente ;-)
    Buon appetito!
    Lozinho

    RispondiElimina
  11. Ci spiace che la nostra recensione sia così diversa dalla vostra esperienza.
    Ma i maki erano davvero stopposi!

    RispondiElimina
  12. Si è resa necessaria un po' di moderazione – anche se per noi mangioni è stata davvero una sfida! – visto che oltre a insultare noi si insultavano anche i nostri lettori.
    La recensione, invece, non ha bisogno di essere corretta perché descrive esattamente la nostra esperienza.
    Come promesso però ora lo scriveremo in cubitale MIYAKO È VERAMENTE UN RISTORANTE GIAPPONESE DI GIAPPONESI, ciò non cambia la nostra impressione. Abbiamo mangiato sushi decisamente più buoni e non solo da Shiro, anche in quel posticino in Bande Nere (coming soon).
    Detto ciò, tutto questo non ci ha avvelenato la bile, anzi stiamo già pensando a cosa scofanarci tra poche ore.

    RispondiElimina
  13. Abbiamo eliminato l'opzione di inserire commenti anonimi. Anche e soprattutto per le difficoltà nelle risposte. Nel senso che gli anonimi hanno tutti lo stesso nome!
    Ma tutti avete una mail, e commentare non sarà complicato :)

    RispondiElimina
  14. Ottimo il Miyako, è un locale giapponese storico a Milano. Alcuni camerieri sono cinesi, ma la gestione è Giapponese doc.

    Mangiate il Katsudon

    RispondiElimina