giovedì 19 aprile 2012

BOSCOVICH BAKERY

DOVE: Via Boscovich, 31  (mm Lima - mm Centrale), tel. 026700746

QUANTO: a partire da 3 euro.

PER: tutti

DA PROVARE: hamburger o tapas


Boscovich Bakery per noi è un po’ come la mamma. Perché ci è sempre vicina, infatti sta proprio a 200 metri, parola di Google, e soprattutto perché anche nei momenti difficili è lì e si prodiga in ogni modo.
Così quando non c’è tempo per fare una vera pausa pranzo o non abbiamo un euro nel portafogli si va da Boscovich, sicuri che si troverà un panino da mangiare in velocità davanti al mac e che i miseri 5,20 euro del buono saranno sufficienti a saziarci.

In quanto madre ci nutre, a volte con qualche grasso di troppo – io sogno di far la “prova della focaccia”, strizzarla e vedere se si riesce a riempire almeno una bottiglia d’olio.
Offre una vasta scelta di farinacei: focacce e pizza (non il top), toast, panini (dagli evergreen di solo affettato ai più compositi brie, prosciutto e zucchine grigliate o pane ai cereali bresaola, insalata, pomodoro e fontina, senza dimenticare quello con la cotoletta, quello con la frittata e l’hamburger) e le tapas su cui non posso non soffermarmi.
Il nome vi riporta all’assolata Spagna, a pomeriggi di fiesta sulla Rambla con una cerveza in mano. Continuate pure a sognare, ma sappiate che con questo bocadillo le vostre fantasticherie non hanno nulla a che fare. In realtà si tratta di un italianissimo panino con tacchino/crudo/cotto, insalata, fontina e pomodoro, solo che non è fatto con la classica rosetta ma con una specie di focaccia tonda ripiegata e oleosa. Costano tutti 3,50 euro.

Se siete arrivati troppo tardi o se l’impiegato in fila davanti a voi vi ha amabilmente fottuto l’hamburger, che è il bestseller, potete chiedere alla signora al bancone quello che volete, i vostri desideri verranno soddisfatti dalla cucina.
Potete scegliere di mangiare lì, immersi nel biancore degli interni di design contemporaneo progettati da Spazio Genio dove “ogni dettaglio è studiato affinché i consumatori possano vivere un’esperienza gratificante ed emozionale” – così ci assicurano gli arredatori – o portar via e accomodarvi sulla vostra sedia girevole Ikea.
Se vi serve la signora sulla cinquantina, con un taglio corto castano, controllate l’ordinazione. Non vorrete scoprire solo più tardi che manca un’insalata. Anche perché quel giorno sicuramente ci saranno 37 gradi, l’ascensore sarà in manutenzione e voi invece sempre al quarto piano. Ah, manco a dirlo l’insalata mancante sarà quella del vostro capo.
Abbiamo detto insalata sì, perché la nostra panetteria di fiducia fa anche insalatone (7 euro) e piatti del giorno (couscous, risotti, pasta alle zucchine, pollo alla birra, scaloppine, cotoletta, ecc ecc) che vanno dai 6 agli 8 euro. Niente di speciale, anzi ditelo voi ad alcuni colleghi che non ne vale proprio la pena. Se rientrate nella cerchia dei fedelissimi vi sarà concesso di portarvi via piatti e terrine da restituire, comodamente lavati, anche mesi dopo.

Siamo un po’ critici, è vero, ma è perché in ogni rapporto genitore-figlio che si rispetti c’è una forte conflittualità. In parte è perché la associamo alle pause pranzo mancate, alla pigrizia, al precariato e al grasso superfluo che si sedimenta sui nostri fianchi grazie agli immancabili dolcini e biscottini. Vi segnaliamo gli imperdibili alberelli di Natale ricoperti di zuccherini, ad Halloween in versione Jack-o'-lantern.
O forse il dissidio interiore che ci lacera è solo un risveglio del complesso edipico causato dall’assaggio dello gnocco fritto in orario di aperitivo (4 euro per la birra, 4,50 per lo spritz con buffet).



6 commenti:

  1. Miseri 5,20€ del buono?
    Il mio buono pasto attualmente ammonta a 0€.

    RispondiElimina
  2. Miseri, miseri, dacci retta. 0 euro invece, è miserrimo.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Ma davvero ci si siede?
    Sembra molto take-away...

    RispondiElimina
  5. Sìsì, ci sono diversi tavolini. Anche qualcosa fuori, sul marciapiede!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina