giovedì 12 aprile 2012

AMMUCCA

DOVE: Via Vittor Pisani 14 (MM Repubblica, MM Centrale), tel. 3922790210

QUANTO: menu da 4 a 8,50 euro

PER: un po' di Sicilia al monossido di carbonio

DA PROVARE: arancini e cannoli


Un tempo in Vittor Pisani 14 angolo Cappellini c'era Gio Pizza, localino in cui con cinque euro vi accaparravate tre centimetri quadrati di margherita. Quei tempi bui sono passati e quindi: benvenuti da Ammucca! E quale benvenuto. Su, non fate gli snob, sappiamo che avete seguito tutti la prima edizione di Amici, quando ancora si chiamava Saranno Famosi. Be, non mi va di farla lunga, ma se un giorno vi andasse di pranzare fuori da questo stanzino catanese (non ci sono tavoli all'interno del locale), alla cassa trovereste il proprietario, Gigi Garretta. Dal palcoscenico all'arancino in meno di dieci anni, così va la vita.

A pranzo con noi c'era un collega siciliano, lo ringraziamo e lo salutiamo con tanto affetto, anche se è qui di fianco. Da Ammucca potete optare per un menu, oppure scegliere quello che vi pare. I primi stanno a 4 euro, gli arancini (va bene, le arancine per i palerminati) a 2,80. Inoltre trovate pizzette, pani ripieni, crocchette, patatine eccetera. Noi abbiamo mangiato pasta alla norma, assaggiato crocchette e arancini e terminato con un paio di cannoli (quelli piccoli costano 1 euro l'uno). La pasta non era male, le crocchette non buonissime. L'arancino ai funghi porcini invece era buono. La ricotta dei cannoli molto buona.

Insomma, da Ammucca si scrofa senza spendere troppo e accettano perfino i nostri inaccettabili Sodexo, quindi non possiamo lamentarci. Tra gli altri primi tra cui si può scegliere troverete l'immancabile parmigiana, che non abbiamo assaggiato, quindi se ci andate e ci fate sapere com'è, non sarebbe male (anche se credo torneremo, perché il locale è a due passi dal nostro ufficio).

Come precedentemente accennato tutti i tavoli stanno all'esterno. Ora che fa più caldo è perfetto. Quando farà ancora più caldo il mix trentagradi e tuttotuttofritto probabilmente sarà per veri duri, ma ci penseremo allora. Oppure non ci penseremo affatto.

Ultima cosa: i tavolini traballano terribilmente. Accordatevi con chi vi siede di fronte su quale lato appoggiare i piedi per mantenere un buon equilibrio. Ultimissima cosa: piatti, bicchieri e posate sono di plastica e il tutto è servito su vassoio modalità fastfood. Non fate i burini e, una volta terminato, buttate tutto nel cestino. 
Ultimerrima cosa: se prendete un menu vi viene data l'Ammucca fidelity card. Ogni tot menu (mi pare dieci o otto, scusate ho la memoria dei colibrì), uno è in omaggio. Non vorrete mica tirarvi indietro.


8 commenti:

  1. Oggi sono stata da Ammucca e vi garantisco che la parmigiana è solo mitica e da provare assolutamente... Da provare anche le granite rigorosamente con panna sopra e sotto accompagnate con le brioche..

    RispondiElimina
  2. anche le cartocciate sono da provare! quella con melanzane e ricotta salata va a ruba!

    RispondiElimina
  3. Ammucca è buonissimo, andateci. Prendete la parmiggiana

    RispondiElimina
  4. quoto assolutamente, io e la mia ragazza ci andiamo a fare spesso l'aperitivo, con 20 euro precisi mangiamo in 2 come bestie e beviamo 2 consumazioni a testa. Altro che gli aperitivi di merda sul naviglio 8 euro e cibo di plastica

    RispondiElimina
  5. Ciao Michele, l'aperitivo ci manca in effetti! Anche se 4 consumazioni a 20 euro non è niente male!

    RispondiElimina
  6. io ci vado tutti i venerdi e poi è bello andarci per la simpatia di gigi e la sorella alessandra ....grazie ragazzi siete magnifici ;-)

    RispondiElimina