lunedì 27 agosto 2012

PESCE AZZURRO


DOVE: Via Vespri Siciliani 16 (Zona Piazza Napoli), tel 0242292251

QUANTO: da 6 a 8 euro

PER: tutti, con un tocco di tristezza

DA PROVARE: pesce, solo se Pietro OGGI ve lo consiglia

Pesce Azzurro è un ristorante-pizzeria italiano gestito da copti (a.k.a. egiziani cattolici), prova ne è che non troverete nessun Mohamed o Hasan, ma ad accogliervi ci saranno i due soci Willy e Mario, insieme al cameriere Pietro. Il locale ha purtroppo un passato controverso: la recente gestione calabrese, cui è succeduta una breve parentesi cino-giapponese, hanno lasciato i segni sulle pareti del “Pesce Azzurro”, arredato con bambù e stampe orientali intervallate da corone di peperoncini e quadri di paesaggi marittimi. Tuttavia a discapito delle apparenze, il ristorante offre un menù ricco e tipicamente italiano.

A pranzo avrete la possibilità di scegliere tra 3 primi (uno vegetariano/semplice, uno di sostanza –burro-panna&C e uno di pesce), 3 secondi (sempre uno di carne, uno di pesce e uno vegetariano) e 2 contorni, per la modica cifra di 8 euro (comprensive di coperto, acqua e caffè); in alternativa primo + contorno a 6 euro e secondo + contorno a 7 euro. Inoltre ogni giorno viene proposta l’offerta di gnocco fritto con salumi (7 euro), il menù pizza (6 euro) oppure una lista di “piatti speciali” a scelta (dalla grigliata mista a 12 euro, al prosciutto e melone, insalate varie, da 6 euro in su). Nonostante il locale abbia un ampio spazio esterno, consigliamo vivamente di pranzare all’interno, soprattutto per godere dei maxi schermi, perennemente sintonizzati su Italia 1 (quindi per i nostalgici dei tempi della scuola, è l’ideale: maratona di Dragon Ball, Simpsons, Futurama, ma con la leggerezza di aver superato l’età dell’acne).

Oggi abbiamo deciso di assaggiare il Pesce, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello del ristorante. Diciamo “dovrebbe” perché in realtà non è sempre così, quindi prima di buttarvici, chiedete a Pietro se ve lo consiglia (ovvero: lui sa se è pesce fresco o pesce di ieri). Se annuisce andate sul sicuro, sia nella scelta dei primi che dei secondi di pesce. In alternativa scegliete dell’altro.  A noi è andata bene:  un ottimo trancio di salmone al pepe rosa, accompagnato da patate lesse e un contorno a scelta a parte in un altro piattino (io ho preso le coste al burro). Se siete più di 6 si consiglia di prenotare la saletta o il soppalco. Il locale conta più di 50 coperti, quindi posto ne troverete sempre, ma i tavoli a piano terra non apprezzano i gruppi numerosi.

Pesce Azzurro non chiude mai ed è aperto anche la sera, offrendo menù alla carta, con prezzi un po’ più cari rispetto al pranzo. Su Tripadvisor troverete delle recensioni pessime, perché in passato ha proposto delle offerte con Groupon&C. non all’altezza delle aspettative del target che solitamente acquista i deals di gruppo. Non è un locale da serata romantica, né un locale da pizzata con gli amici.  È un locale da pausa pranzo (che ci stiamo a fare?), e lo dimostra accettando qualsivoglia ticket.

Piccola chicca. Il sito di Pesce Azzurro, che è un blog di blogspot, vanta uno dei domini più lunghi della storia della ristorazione mondiale: pesceazzurrobarristorantepizzeria. Hanno battuto perfino il nostro.  Pare sia però il sito della precedente gestione, quindi lasciatelo lì. Quanti misteri il Pesce Azzurro!

Nessun commento:

Posta un commento